Sesso ed erotismo al tempo del social: due fattori messi spesso in discussione

Si dice che ormai si è perso “il fascino delle tappe”.

Che chiunque, a distanza, non è più in grado di provare il “piacere dell’attesa”.

Si pensa anche, che ormai non si vada più a letto con il pensiero e la passione verso l’altra persona, perché puoi, attraverso lo smartphone, eliminare tutto quello che è il “piacere di scoprire”.

La nostra posizione a riguardo, è in bilico tra un esasperato “sì” e un risonante “no”.

Perché?

Perché tutto dipende dall’uso che si fa del sesso e dell’erotismo sul social.

Se è vero che da un lato si bruciano le tappe, è anche vero che questo ha permesso a molti di andare oltre quella che è la concezione della propria sessualità “tradizionalista”.

Conoscendo di più sé stesse.

Il “piacere dell’attesa” è quasi un argomento utopistico, se relazionato alla situazione sociale di 10 anni fa.

Ma, se prima dell’avvento degli smartphone il piacere dell’attesa era dettato dall’impossibilità di assaporare la sessualità dell’altra persona, per via della distanza, oggi questo piacere si consuma in maniera differente.

Tutto si trasforma e si adatta.

Comprendiamo, che un uomo che ha vissuto a cavallo dell’ultimo ventennio si possa sentire spodestato dalla propria epoca, di fronte a foto di lati B su ogni social e chat di scambisti su WhatsApp.

Ma i lati B erano sui cartelloni pubblicitari, fino 10 anni fa.

E le case di scambisti, comunque già esistevano.

L’immediatezza del sesso e dell’erotismo sui social sono sicuramente fattori destabilizzanti, agli occhi di chi è nato prima dell’evoluzione repentina della tecnologia.

Sesso ed erotismo

Ma, proprio per questo, a lamentarsi di tale immediatezza, non sono ovviamente le persone nate nell’ultimo decennio.

Bensì quelle nate prima, le quali, si sentono in dovere di impartire la propria opinione priva di oggettività, ai propri cari arrivati dopo.

Il sesso e l’erotismo sono un adattamento sociale.

Adattarsi, però, non è concepibile per chi il picco del proprio sviluppo personale, lo limita al solo passato.

Ti aspettiamo per approfondire questo argomento e per risolvere ogni tua difficoltà a riguardo. Contattaci

Gli istruttori di ACS