Chi è Massimo?

Dice l'istruttore MassimoMassimo – nato a Gallarate (VA) classe ’87 – era un ragazzo timido, introverso, insicuro e assolutamente negativo.

Ad esempio, per rendere l’idea del livello di “paure” di cui soffriva, anche il semplice andare dal tabaccaio, suscitava in lui timore e paura, soprattutto per il giudizio che la gente potesse esprimere verso di lui.

In ogni situazione sociale si sentiva teso e sotto pressione, perché era convinto che le persone lo giudicassero negativamente.

Con il passare degli anni, per reagire a questa sua insicurezza e negatività, decise di intraprendere un percorso di crescita personale, con formazione professionale, dando una svolta decisiva alla sua situazione.

Fu l’inizio di una nuova vita: si appassionò all’ambiente delle dinamiche sociali e interazioni uomo donna, tanto da diventare Istruttore tramite la stessa scuola che lo aveva formato.

Maturò una forte esperienza e consapevolezza. Molti studenti decisero di rivolgersi a lui, portandolo a sviluppare ulteriormente le sue competenze soprattutto nell’ambito dell’insegnamento.

Istruttori ACS - Alessandro

Nella stessa scuola conobbe Alessandro, altro Istruttore, con cui trovò una forte complementarietà di insegnamento, tanto da avviare insieme il progetto ACS.

La peculiarità di Massimo consiste nel riconoscere, affrontare e abbattere le tue insicurezze, motivandoti al desiderio di cambiamento.

E’ un esperto del settore, in grado di metterti a nudo, faccia a faccia con le tue debolezze, portandoti ad uno stato di motivazione reale.

Ti fornisce tutti gli strumenti necessari per superare timori, paure e convinzioni limitanti.

Massimo ti darà soluzioni specifiche, pratiche e, soprattutto, reali se sei disposto a mettere tutta la volontà necessaria per superare le oggettive difficoltà.

C’è chi nasce con i denti, ma senza pane. O chi con il pane, ma senza denti.

In ogni caso, mangia solo chi è fortunato ad avere entrambi, o chi lotta per ottenere ciò che gli serve per mangiare.

Massimo è qui per questi ultimi.