Come diventare un seduttore?

Quante volte ti sei chiesto come diventare un seduttore?

Come conquistare una ragazza? O quali caratteristiche un uomo debba avere per sedurre?

La verità è che per diventare un seduttore, non devi pensare a come diventare un seduttore.

Innanzitutto, che cosa intendi con “seduttore”?

Perché, il più delle volte, un risvolto negativo deriva da un’idea sbagliata.

La televisione, il cinema, i libri, ci inondano fin dalla più tenera età di immagini e rappresentazioni del “seduttore tipo”.

Da Casanova a James Bond, ne abbiamo per tutti i gusti.

Sicuramente, possiamo prendere a modello personaggi di fantasia, con personalità simili alle nostre.

A questi possiamo anche ispirarci.

Ma la verità è che nell’immaginario collettivo, il seduttore presenta un’unica caratteristica fondamentale: fa strage di cuori.

Ora, considerando che su questo punto siamo tutti (più o meno) d’accordo, ti sei mai chiesto se diventare un seduttore si limiti a questo?

Se è vero che un seduttore fa strage di cuori, è anche vero che tutti i seduttori, conquistano per le proprie caratteristiche personali.

  • C’è il seduttore romantico.
  • C’è il seduttore uomo d’azione.
  • C’è il seduttore libertino.
  • C’è il seduttore brillante.
  • C’è il seduttore misterioso (…).

Il punto è: quale di queste caratteristiche dovresti avere, dunque, per diventare un seduttore?

Tutte? Nessuna? Un po’ e un po’?

E qui, ti vogliamo.

Ecco cosa intendiamo quando diciamo che un risvolto negativo deriva da un’idea sbagliata.

Finché avrai la concezione del seduttore come “quello

Come diventare seduttori

che fa strage di cuori”, allora, non avrai mai le idee chiare su cosa davvero vorresti essere.

Un seduttore, in parole semplici, è colui che non rinnega la sua personalità e non teme di mostrarla, esponendola coerentemente con ciò che è. Attraendo, in questo modo, ciò che davvero lo completa.

È per questo che tutte le volte che prenderai a modello comportamentale un “seduttore”, rinnegando chi davvero sei, non otterrai mai i risultati sperati.

Il seduttore romantico, non sedurrà mai atteggiandosi a uomo d’azione. Perché non lo è.

Anche tu, finché cercherai di adottare l’atteggiamento di qualcun altro, per il timore di sbagliare, limiterai la reale espressione di te stesso.

Tu non sedurrai mai, se il tuo intento sarà quello di sedurre.

Perché finché ti porrai l’obbiettivo di fare strage di cuori, sarai schiavo di quell’obbiettivo, annullando la tua reale personalità attrattiva.

Il tuo bisogno, limiterà la tua libertà di espressione.

Quindi, come diventare un seduttore?

I passi iniziali da compiere sono tre:

  1. Smetti di ricercare la figura di un seduttore da seguire;
  2. Inizia a valorizzare e ad agire coerentemente con i tuoi pensieri;
  3. Capisci di cosa davvero hai bisogno: diventare un seduttore per appagare il tuo ego o cominciare a vivere davvero.

Intanto, inizia da qui.

Ti aspettiamo per approfondire questo argomento e per risolvere ogni tua difficoltà a riguardo. Contattaci

Gli Istruttori di ACS